SCALOPPINE VEGETARIANE DI VERZA E RISO

Oggi vogliamo proporti una gustosa ricetta della foodblogger calabrese Caterina Casile, un piatto davvero versatile adatto a tutti e non solo ai vegetariani.  

Ingredienti: 

280gr di Riso Carnaroli Integrale Magisa

1 Cavolo Verza di San Martino D’Asti 

2 Uova 

100gr di Carote 

20ml di Olio Extra Vergine d’Oliva 

2 foglie di Salvia 

Prezzemolo q.b.

Sale q.b.

Pepe nero q.b. 

Procedimento: 

Prendi la verza, lavala e spoglia le foglie una ad una a seconda delle porzioni che intendi preparare. Poi lava le carote, sbucciale e tagliale a rondelle. 

Nel frattempo metti una pentola con dell’acqua a bollire sul fuoco e inserisci la verza precedentemente tagliata insieme alle carote, e lasciale cucinare per circa 20’. 

In un’altra padella fai scottare le foglie di verza con poca acqua, prestando attenzione a non romperle. Una volta cotte, falle raffreddare. 

Successivamente scola le carote e la verza e tritale con l’aiuto di un minipimer che diventerà la base per cucinare le scaloppine vegetariane. 

Tosta in un’altra pentola il Riso Carnaroli Integrale Magisa, cucinandolo per circa 40’. Una volta scolato e freddo, aggiungi al riso le uova, il prezzemolo, il sale, il pepe nero e amalgama il tutto. 

Prendi ora una foglia di verza e riempila di riso, procedendo così con il restante impasto. 

Prepara adesso le scaloppine e cucinale per circa 10’ in una padella antiaderente con un filo di olio e della salvia, aggiungendo infine la salsa di verza e carote che hai preparato prima. 

Buon appetito!

Ph: Roberta Pellegrino

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

[]